Lunedì, 09 Luglio 2018 13:23

Resoconto riunione Afam

Pubblicato in Precari della scuola

Care e Cari tutti,

di seguito un breve resoconto sulla riunione di venerdì 6 luglio per tutti gli Afam.

Con la presente, considerando le difficoltà delle argomentazioni e le esigenze di chiarezza, Vi invito, sempre nei limiti del possibile, alla massima partecipazione alle nostre riunioni informative.

Dopo le prime vittorie ottenute dal nostro studio dinanzi al TAR https://m.youtube.com/watch?v=5ju2hQQDCqY che aveva proseguito nel mese di dicembre a rinnovare la tutela monocratica accolta, si è assistito ad un’inversione dell’indirizzo giurisprudenziale. Vi sono stati, così, plurimi rigetti, anche con sentenza, su contenziosi non da noi patrocinati che ci hanno portato a desistere dalla richiesta di decisione in attesa della pronuncia del Consiglio di Stato. Il Consiglio di Stato si è poi espresso su diversi appelli, sempre da noi non patrocinati  nonché nella fase cautelare (dunque con un ampio margine di modificabilità della propria posizione). Le prime pronunce sono state negative fino a quando con decreto del Consiglio di Stato del 18 giugno 2018 (per il quale si terrà udienza in camera di consiglio in data 20 settembre) è stata riaperta la battaglia consentendo l’inserimento in II fascia di un cospicuo gruppo di ricorrenti facente parte di un’azione collettiva.

A seguito di tale pronuncia cautelare positiva gli uffici scolastici hanno per molti addirittura consentito l’accesso alla fase transitoria del FIT.

 Alla luce di tale ultima vittoria che, se pure in via provvisoria ha riaperto uno spiraglio, abbiamo ritenuto di introitare tutte le cause per la decisione al fine di provare, a seguito di un rigetto probabile da parte del TAR, a ribaltare la questione dinanzi al Consiglio di Stato.

Gli unici accoglimenti ad oggi hanno riguardato i così detti “AFAM - ANTE” ovvero coloro che hanno conseguito il titolo entro il 2000 o al termine di percorsi di alta formazione artistica, musicale e coreutica avviati entro la medesima data.

Questa situazione di incertezza ci induce ad insistere nuovamente in tale campagna e a non arrenderci proponendo anche ulteriori tranche per le graduatorie di istituto. Per aderire alle azioni visitare il link http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1807-aggiornamento-delle-g-i-del-personale-docente-al-via-i-nuovi-ricorsi

 

Visite oggi 963

Visite Globali 2456246